ktmexc

KTM EXC, riprogettata completamente la gamma: motori più snelli e performanti

Riprogettata la gamma EXC di KTM: i modelli sono più snelli, più performanti e maneggevoli, grazie all’arrivo di telaio, motori e componentistica nuovi, realizzati dal reparto R&D di Mattighofen e sfruttando a piene mani l’esperienza dei piloti ufficiali nel mondiale. Si è trattato di un rinnovamento globale: l’opera di restyling dei modelli EXC ha riguardato il 90% delle componenti: fino a cinque kg in meno sulla bilancia, aumento delle prestazioni e migliore centralizzazione delle masse grazie alla profonda rivisitazione dei propulsori e della ciclistica. La gamma è composta da due modelli a 2 tempi (250 EXC e 300 EXC) e da quattro modelli a 4 tempi (250 EXC-F, 350 EXC-F, 450 EXC-F e 500 EXC-F), più un 125 utilizzabile solo su pista (125 XC-W).

Le EXC montano un nuovo telaio e nuove sospensioni WP: forcella XPlor da 48 mm e il monoammortizzatore PDS completamente rivisto. In tema di EXC, va ricordata la gamma “Six Days” che affianca la nuova generazione 2017. Dedicate all’edizione spagnola della competizione offroad più antica al mondo, le Six Days sono disponibili con motori a 2 e a 4 tempi e sono ricche di dettagli tecnici di pregio che le rendono adatte ad affrontare sei giorni di competizione ai massimi livelli. “La nuova gamma Enduro dimostra quanto KTM si sia impegnata a perfezionare un modello già leader in questa disciplina – dice Joachim Sauer, KTM Offroad Product Manager – le nostre competenze e la nostra dedizione ci hanno consentito di realizzare un prodotto che rappresenta lo ‘stato dell’arte’ dell’offroad. Siamo convinti che la nuova gamma di motociclette possa portare ad un livello superiore le emozioni e le soddisfazioni provate dai nostri piloti”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email