ktm

KTM, la 890 Adventure per sfidare BMW e Africa Twin

Qualche settimana fa si era parlato del nuovo bicilindrico parallelo di KTM. Si trattava della 890 Duke, una realtà molto vicina alla presentazione, anche se per il momento l’azienda tace e lascia correre le indiscrezioni. Una delle quali riguarda il secondo modello della piattaforma che sarà molto probabilmente l’Adventure 890, un osso duro per alcune leader del mercato. Mancano le dichiarazioni ufficiali ma la nascita di un’Adventure sulla nuova base bicilindrica è molto più che plausibile. A Mattighofen hanno costruito l’intera credibilità dell’azienda su questa parola e sarebbe quantomeno uno spreco non sfruttare il termine “Adventure” per una nuova moto on-off con motore bicilindrico parallelo.

La moto avrebbe anche la possibilità di andare a sfidare le regime del mercato in questione mettendosi in concorrenza diretta da un lato con BMW e la sua F800GS, dall’altro con la nuova regina della categoria l’Honda Africa Twin. Si tratterebbe di una sfida agguerritissima e pertanto i tecnici di KTM dovranno studiare un modello che sia veramente al top. Per provare a primeggiare in una delle categorie più difficili del mercato, dovrebbe avere soluzioni all’altezza dei blasonati competitor, quindi un look abbastanza fuoristrada, peso non esagerato, potenza intorno ai 100 CV, ruota anteriore da 21″ e un corredo di accessori che possano trasformare la moto in un’ottima viaggiatrice o in una provetta offroader. Insomma una moto bella e potente in grado di stupire il pubblico. Ancora a riguardo non ci sono segnali da parte della casa produttrice. È probabile che già dal prossimo autunno si possa sapere qualcosa di più preciso. Intanto gli appassionati possono continuare a immaginare come potrebbe essere la nuova Adventure 890.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email