ktm

KTM, la foto in movimento della Duke 790: confermati i dettagli visti sul concept

KTM continua a provare su strada la nuova Duke 790. E il modello che è stato “paparazzato” sulla strade austriache da morebikes.com somiglia tantissimo alla naked concept presentata in occasione di EICMA. Già durante i giorni del salone milanese si aveva la netta sensazione che quel modello messo in bella mostra all’interno dello stand KTM potesse essere molto vicino alla moto che sarebbe andata in produzione. Il concept di EICMA era dotato di un nuovo motore bicilindrico parallelo da 800cc incastonato in un inedito telaio in alluminio. E lo scatto pubblicato dal magazine ne è una ulteriore conferma. La Duke 790 è praticamente pronta e sfoggia quasi tutto quello che si era visto sul concept. L’unico dettaglio che manca è il bellissimo scarico sottocoda, sostituito con un’unità laterale, forse meno appariscente ma di certo più adatta a rientrare nella normativa Euro 4.

ktm2

Per il resto il prototipo, fotografato sulle strade d’Austrria durante un collaudo, conferma ogni dettaglio a partire dalla compattezza dell’insieme: gli ingegneri austriaci si sono concentrati sulla maneggevolezza e sulla leggerezza, tre componenti chiave della prossima 790. Il cuore del progetto è invece un bicilindrico frontemarcia denominato LC8c (c sta per compatto), incastonato in uno telaio snello e realizzato in alluminio. Le sospensioni sono scelte fra i componenti top di gamma di WP, e anche l’elettronica, se confermata è all’avanguardia: sensori, ride-by-wire, quickshifter. La vedremo senza dubbio presto, forse già al prossimo salone di Milano.  La nuova KTM 790 dovrà vedersela con la serie F800 di BMW, con le naked giapponesi più diffuse e con la VFR 800. Ovviamente la Casa di Mattighofen parteciperà al gioco cercando di primeggiare come è nel suo stile.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email