ktm

KTM, la RC16 Stradale: la replica della MotoGP austriaca sarà solo per la pista

Ormai la notizia è certa e la conferma è arrivata dal boss di KTM Stefan Pierer. La Casa di Mattighofen costruirà la cosiddetta RC16 Stradale, versione acquistabile della moto che debutterà il prossimo anno nel mondiale MotoGP. E dalle parole di Pierer arrivano ulteriori dettagli che aumentano la curiosità verso il nuovo modello. In sostanza sarà una moto “Track Only”. Il capo di KTM ha parlato al magazine Speedweek, spiegando che “il prossimo anno ci concentreremo sul debutto della versione da gara, ma da quello dopo arriverà anche la moto sul mercato. Vogliamo costruire almeno 100 pezzi e offrire questo prodotto a un prezzo non troppo estremo. La vorremmo offrire sia in versione solo pista, non omologata per la strada, e anche se non potrà avere i 270 CV del motore da gara,di sicuro 240 CV saranno sufficienti. Voglio che la moto sia molto più economica di quella del campionato, anche più di quella che ha proposto Honda. Diciamo che se rimarremo fra i 100.000 e i 120.000 euro possiamo considerarlo un prezzo accessibile. Correre in pista con il massimo della tecnologia con prodotti meno costosi della concorrenza è una nostra filosofia”.

ktm2

Pertanto chi pensava di accendere un mutuo per guidare questa moto su strada rimarrà certamente deluso. La moto sarà nella più pura accezione del termine “Ready To Race”, tipico slogan della Casa austriaca da diversi anni. Il motore avrà un’architettura molto simile a quella della MotoGP, ovvero un V4 da 1000 cc con telaio a traliccio e quote molto estreme. Insomma aumenta sempre più la necessità di scoprire come sarà il nuovo modello di KTM.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email