k50

Kymco K50 Concept, tutti i dettagli e il video del maxi scooter dal dna italiano

Il Kymco K50 Concept è stato presentato di recente al Tokyo Motor Show 2016: si tratta di uno scooter motorizzato con un motore bicilindrico a iniezione con doppia mappatura montato centralmente fisso nel telaio, una soluzione tecnica che lascia estrema libertà nella progettazione di una ciclistica ad alte prestazioni. Il K50 Concept ha un Dna completamente italiano e pone il modello al vertice degli scooter Super Touring Hi-performance. In questo modo Kymco entra nel segmento dei maxi scooter ad alte prestazioni: le soluzioni adottate per lo scooter sono nate in Italia sotto la supervisione della filiale italiana di Kymco. Una collaborazione spiegata in un video in cui viene raccontata la genesi del progetto.

k502

Il motore è stato sistemato in posizione centrale nel telaio con forcellone in alluminio, svincolato per ottimizzare la distribuzione delle masse che si avvale di un mono-ammortizzatore fissato lateralmente e di una forcella a steli rovesciati. L’impianto frenante è Brembo, con pinze ad attacco radiale e dischi a margherita, il meglio della tecnologia che si possa trovare su qualsiasi scooter in circolazione. Interessanti sono i dettagli che descrivono le caratteristiche del K50 Concept: la ciclistica è caratterizzata dal telaio con una struttura in alluminio leggerissima e resistente, unitamente alla potenza del motore consente a K50 scooter di avere il miglior rapporto peso/potenza del segmento.

k503

Lo stesso materiale è utilizzato per il forcellone lavorato che aziona un mono-ammortizzatore laterale inclinato. La forcella a doppia piastra di tipo motociclistico è a steli rovesciati. I freni segnano un punto di discontinuità su quanto trovato fino a oggi sugli scooter anche ad alte prestazioni con un impianto anteriore Brembo dotato di pinze radiali e abbinato a un sistema ABS evoluto sinonimo di qualità assoluta. Il K50 Concept è progettato con il giusto mix di potenza, velocità, tecnologia e sul quale la casa orientale ha riservato tutto il proprio know-how tecnologico.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email