bugattichiron

La Bugatti pensa a due nuovi modelli: la Chiron Roadster e la Galibier

In passato spesso si è parlato di una Bugatti a quattroporte. Più volte è stata annunciata ma mia ha visto la luce. Ora pare che i tempi siano davvero maturi. Infatti Bugatti sta lavorando per lanciare due nuovi modelli: si tratta di un progetto per evolvere la propria gamma di vetture dalle prestazioni e dal prezzo esclusivi. Questa volta a parlare in modo chiaro è stato il boss di Bugatti, Wolfgang Duerheimer: “Stiamo considerando quattro alternative (del progetto Chiron), tutte sensazionali. Una di quelle è la Galibier”. E le parole del boss vanno analizzate. Infatti dice “alternative”, poiché la sua idea (almeno fino a quando al comando ci sarà lui), sarà del tipo “sequenziale”: “Non vogliamo creare due linee di modelli, ma stiamo già pensando ad un modello che potrebbe succedere alla Chiron”.

Da quanto si apprende sembrano accantonati i piani di espansione della gamma: secondo Bugatti è meglio focalizzarsi su un modello unico (magari con più varianti) piuttosto che dare vita a diverse linee di prodotti. Pertanto, cercando di fare chiarezza, se ci sarà, l’erede della Galibier potrebbe mantenere gran parte della carrozzeria e della meccanica della super sportiva Chiron. Resta dunque da scoprire in che modo l’azienda vorrà procedere all’arricchimento della propria offerta: è ancora incerto se la nuova 4 porte possa arrivare in contemporanea alla Chiron oppure possa rappresentarne il successore. Altra notizia che trapela è che la dirigenza Bugatti ha annunciato di essere al lavoro sulla variante scoperta della Chiron: il modello, che potrebbe arrivare nel prossimo anno, dovrà necessariamente mantenere invariati i stilemi che caratterizzano la Chiron, in  particolare la “Atlantic Line” al centro. Per ottenere ciò sarà necessario sviluppare un roll-bar specifico che sarà, secondo Duerheimer, “molto suggestivo”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email