bmwmonolever

La cafè racer tutta da personalizzare. Diamond Atelier propone il Monolever due valvole BMW

La cafè racer da personalizzare a seconda dei propri gusti. E quella pensata dal produttore tedesco Diamond Atelier è in grado di offrire un’ampia gamma di personalizzazioni. Ognuno può scegliere la soluzione che ritiene più vicina alle sue esigenze. La base di partenza è il Monolever due valvole BMW (prodotto tra il 1984 ed il 1995) a cui è stata data un’immagine estremamente compatta ed aggressiva: ha delle linee fantastiche ed è possibile modificarla come si vuole. La Monolever personalizzabile è disponibile in tre diverse configurazioni in base al budget che si ha a disposizione. La prima scelta è quella che riguarda il propulsore con un motore da 800 cc o da 1000 cc e da quel momento si può disporre di un ampio catalogo di accessori da cui attingere. Diversamente i kit standard sono tre: con quello base si può avere una forcella modificata da 41 mm con ammortizzatori originali, ruote originali verniciate a polvere, pneumatici da strada e 285 mm per il freno marchiato BMW.

La seconda opzione aggiunge nuove ruote e gomme semi-slick. Il terzo stadio invece prevede forcelle a steli rovesciati Supersport, piastre di sterzo lavorate a macchina, ammortizzatori posteriori Wilbers e freni a disco da 320 mm. Il nome di questo progetto è Mark II e sarà prodotto in solo 10 esemplari ad un prezzo di partenza di 21 euro circa con la possibilità di salire fino a 21 mila sterline 26.490 euro per il terzo stadio di personalizzazione. Un prezzo neanche troppo esagerato per personalizzare e modificare una moto.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email