xdiavel

La Ducati XDiavel S fa incetta di premi: anche il Good Design Award

Il Good Design Award è il più antico riconoscimento (istituito nel 1950) alle eccellenze del Design di tutto il mondo: per l’edizione 2016 il premio è andato alla Ducati XDiavel S, la “techno-cruiser” di Borgo Panigale che già si era assicurata il Red Dot Award 2016. La cerimonia di consegna del Good Design Award 2016 si è svolta a New York il 27 gennaio durante la Museum’s Good Design Night. Prima di premiare la XDiavel S sono state valutate oltre 900 candidature provenienti da 46 Paesi con prodotti che coprono praticamente ogni settore, dall’elettronica alla robotica, dall’arredo alla grafica e ai veicoli. Proprio in quest’ultima categoria, Ducati si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento. Ducati si è aggiudicata il prestigioso riconoscimento grazie alle linee esclusive e originali della XDiavel S, il cui sviluppo ha rappresentato una vera e propria sfida per la Casa motociclista bolognese e per il suo Centro Stile. La Ducati XDiavel è una “technocruiser” con linee e tecnologie all’avanguardia, quindi una moto che è riuscita a declinare il DNA Ducati in chiave cruiser.

xdiavel2

XDiavel rappresenta l’unione di due mondi: quello cruiser, fatto di lunghi viaggi a bassa velocità e guida in pieno relax, e quello Ducati, caratterizzato da stile italiano, raffinatezza tecnica e prestazioni di altissimo livello. La X di XDiavel rappresenta proprio questo: l’incrocio tra mondi apparentemente diversi e distanti, uniti in una sola moto, una sintesi dove entrambi si realizzano in maniera compiuta, senza compromessi. Il bicilindrico Ducati Testastretta DVT 1262 è un motore completamente nuovo e omologato Euro 4 che impiega il sistema DVT (Desmodromic Variable Timing). L’aumento di cilindrata, rispetto al Testastretta 1200, assieme all’utilizzo del sistema DVT (Desmodromic Variable Timing), ha permesso una erogazione della coppia incredibilmente piena ai bassi regimi e allo stesso tempo fluida, garantendo, però, prestazioni da sportiva quando si apre completamente il gas. Inoltre, il Ducati Testastretta DVT 1262 è caratterizzato da un design estremamente curato che, grazie al riposizionamento della pompa dell’acqua all’interno della V dei cilindri, non presenta più sul lato sinistro i tubi dell’impianto di raffreddamento.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email