s4avant

L’Audi S4 Avanti reinterpretata da ABT Sportsline: ancora più potente e più aggressiva

La S4 Avant ancora più “arrabbiata” e potente della versione sportiva. Il modello dell’Audi è stato reinterpretato da ABT Sportsline, preparatore tedesco specializzato nella modifica dei modelli del gruppo Volkswagen. Sulla Audi S4 Avant di ABT si nota esternamente l’aggiunta di un nuovo Spoiler e di un’inedita calandra nera in finitura lucida o opaca, le scritte identificative dell’azienda di Kempten e i cerchi in lega neri da 19 o 20 pollici, anch’essi con finitura a scelta tra lucido e opaco.

s4avant2

L’ultimo modello della familiare sportiva di Audi, già dotata di 354 cavalli è stata preparata da ABT Sportsline, portando la potenza del 3.0 litri TFSI turbo benzina V6 alla bellezza di 425 cavalli e 550 Nm. Nell’effettuare questo potenziamento il tuner tedesco ha affermato di voler “ritornare alle origini”, modificando l’impianto di scarico e l’erogazione della potenza per poter garantire ai proprietari una spinta e un sound tipici dei motori aspirati, rifacendosi quindi ai precedenti modelli S e RS di Audi. La vettura è ora in grado di staccare lo 0-100 km/h in soli 4.7 secondi, 0.2″ in meno rispetto alla vettura di serie, raggiungendo lo stesso tempo impiegato dall’RS4 B8. L’azione di ABT non si è limitata solamente al motore ma da tradizione, ha deciso di conferire il suo tocco anche all’estetica della vettura. All’anteriore possiamo riconoscere un nuovo spoiler insieme all’innovativa calandra nera lucida o opaca, così come i loghi ABT. A completare il lieve intervento estetico si aggiungono le nuove ruote firmate, anch’esse nere lucide o opache, da 19 o 20 pollici.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email