crf

Le prime foto della Honda CRF450R: motore e sospensioni sono nuovi

Il magazine di motori VitalMX ha pubblicato una serie di foto che svelano come sarà la versione 2017 della Honda CRF450R. A livello estetico la CRF appare molto simile alla moto da corsa di Akira Narita. Anche le grafiche bianco/nere su plastiche rosse sembrerebbero essere quelle della versione che presto sarà in vendita. Per quanto riguarda la forcella – che era uno degli argomenti più discussi tra gli appassionati – la Honda CRF450R avrà in dotazione quelle che sembrano essere le Showa SFF TAC già usate sulla CRF250R. Quindi, la nuova forcella sarà caratterizzata dalla presenza di molle e valvole in entrambi i lati.

crf2

Dalle prime immagini si intuisce come il pomello per regolare l’ammortizzatore sia stato posto sul lato sinistro della moto, questo perché Honda ha spostato l’aspirazione e il corpo farfallato sopra il mono, dando loro una conformazione downdraft senza invertire il cilindro, come avviene invece sulla Yamaha YZ450F. La CRF450 continuerà a utilizzare il motore Unicam, anche se tutto nuovo: in questo modo si dovrebbe avere una potenza maggiore di circa un 10%, e cioè circa cinque cavalli rispetto al modello 2016. Dalle foto si nota anche una frizione a cavo.

crf3

Dalle foto non si vede il motorino di avviamento, ma si può ipotizzare che Honda metterà in vendita un kit di avviamento elettrico opzionale. Il nuovo design dell’airbox lascia spazio supplementare nel telaietto posteriore della moto, che sarebbe un luogo perfetto per riporre una batteria e il cablaggio necessario. Per fare spazio alla trasmissione, spostata più avanti, la frizione è stata posizionata in posizione rialzata nel nuovo motore.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email