Leggera, maneggevole, potentissima: McLaren lancia 720S, una sportiva stradale più avveniristica che mai

McLaren scende in campo per affrontare a testa alta la concorrenza Ferrari e Lamborghini per quanto riguarda le sportive stradali e lo fa con la nuova 720S, forte di 720 cavalli e realizzata con un telaio in carbonio e un motore V8 turbo. Si tratta della più avveniristica vettura a quattro ruote mai realizzata dalla casa inglese per la strada, quella che dovrebbe portare al salto di qualità definitivo.

A renderla immediatamente riconoscibile sono i fari a led sul muso, adattivi, e un’estetica curata nei minimi dettagli, con profili e ali in basso e la scanalatura in alto che porta dritta l’aria ai radiatori che tengono in forma il motore. L’ala posteriore migliora la frenata, aumentando l’efficienza aerodinamica del 50% rispetto alla 650S, l’auto che la 720S sostituisce nella gamma.  La potenza è di 720 cv e la coppia è di 770 Nm.

Punto forte della 720 S è l’elettronica: McLaren è specializzata nel campo e offre una gestione delle mappature semplice, con due soli manettini sulla plancia a tre posizioni: comfort, sport e track che possono anche incrociarsi tra di loro. A questi si aggiunge VDC, Variabile Drift Control, un software sviluppato da McLaren per lasciare al pilota la possibilità di derapare in uscita di curva per la guida sportiva divertente senza che intervengano i controlli di stabilità a raddrizzare la macchina. Il costo? Circa 250mila euro.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email