drax

Linee dolci che nascondono fino a 330 Cv di potenza. La DS7 Crossback nelle sue sei versioni è pronta a invadere il mercato

 

Linee dolci che nascondo fino a 225 CV di potenza. Prese d’aria sul parafango anteriore che non nascondono il carattere aggressivo tipico del Suv. È la risposta della DS ai colossi Range Rover, Audi e BMW. Si chiama DS7 Crossback. Confortevole e audace, parte da un prezzo base che si aggira intorno ai 30 mila euro. Disponibile da aprile ma soltanto on line e in edizione limitata, è pronta a invadere il mercato con i suoi 4,62 metri di lunghezza a partire da gennaio 2018. Le reazioni post salone di Ginevra parlano di un’ auto ispirata a alti standard di efficienza tecnologica e di guidabilità. Esempi sono il sistema night vision, in grado di segnalare la presenza di pedoni e animali sulla strada durante le ore notturne e le sospensioni a controllo elettronico che interagiscono con il radar di bordo con un raggio di indagine di 25 metri, in grado di evidenziare buche e dissesti stradali. (Continua dopo la foto)

drasss

Lussuosi gli interni con finiture in legno e pelle firmate dalle migliori case di produzione transalpine e doppio schermo da 12 pollici in plancia. Oltre alla versione da 225 CV la DS è pronta a introdurre  altre sei versioni con potenze comprese tra i 131 CV e, appunto, i 225. (Continua dopo la foto)

drass

Per tutte è previsto un cambio automatico a otto marce e la trazione anteriore. Disponibile sia diesel che benzina, in fase di lancio anche la versione ibrida da 330 CV a trazione integrale con batteria e ioni di litio con un capacità di 13 Kw installata sotto il pavimento con un’autonomia di circa 60 km.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email