Look innovativo e interni rivoluzionati per la nuova X-Trail, il crossover firmato Nissan pronto a stupire ancora

In occasione della finale di Champions League in scena allo stadio di Cardiff, Nissan ha scelto di presentare la nuova X-Trail, crossover arrivato per la prima volta sul mercato nel 2000 e ora tornata in versione completamente riprogettata per rinnovare un successo che ne ha fatto la vettura più richiesta al mondo in assoluto nella sua categoria. Rispetto alla precedente, a cambiare è innanzitutto il look, con linee più fedeli alle ultime tendenze. Il frontale è più dinamico, messo in evidenza dalla grande griglia “V motion”, con il posteriore sottolineato nel disegno dalla forma solida del paraurti e dai gruppi ottici a led.

Disponibile nelle versioni a 5 e 7 posti, all’interno la nuova X-Trail è dotata di un bagagliaio della capacità massima di 1.996 litri e permette 9 differenti configurazioni per gestire lo spazio, sfoggiando un salotto di bordo all’interno del quale soluzioni votate al comfort, tipo il volante a D per agevolare la salita e la discesa del conducente, si uniscono a caratteristiche e dotazioni di stampo premium: tra cui le finiture nero lucido di alcune componenti e i sedili riscaldati per tutti i passeggeri. Tra gli equipaggiamenti di bordo il navigatore touch-screen NissanConnect, ridisegnato nella interfaccia grafica per facilitarne la gestione delle varie funzioni.

Il nuovo modello sarà in vendita nelle concessionarie italiane da ottobre e prodotto per il mercato europeo a Sunderland nel Regno Unito. La gamma di motorizzazioni benzina e diesel, da 130 a 177 Cv, può essere associata a seconda del tipo a una trazione integrale o a due ruote motrici e a un cambio manuale a sei rapporti o a un automatico Cvt. Tutto per dei consumi e delle emissioni ridotti fino a 4,9 litri ogni 100 chilometri e 126 g/km di CO2.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email