fantom

L’ultima idea di Clockwork è “The Fantom”: una seconda vita per la Honda CB750

Hanno dato una seconda vita alla Honda CB750. Si chiama “The Fantom” e adesso è una moto elegante, precisa e ordinata. I ragazzi di Clockwork guidati da Samuel Guertin hanno così spiegato il loro progetto: “Il cliente mi ha portato una moto che la maggior parte delle persone avrebbe considerato una ‘causa persa’. Il motore praticamente esausto, il serbatoio era pieno di buchi e quasi ogni dado e bullone è stato spanato o arrugginito”. Samuel ha deciso di comunque di andare avanti: “Abbiamo smontato completamente la moto e ci siamo messi a lavorare. Il motore ha dovuto essere completamente ricostruito con nuovi pistoni sovradimensionati, una revisione della testata e lavorazione delle sedi valvole”.

fantom2

A ricostruzione del motore ultimata, l’attenzione è stata rivolta al telaio e alla carrozzeria: “La sezione posteriore è stata tagliata. Sono state tagliate e levigate tutte le parti non necessarie”. Per la carrozzeria, è stato speso molto tempo per ripristinare il serbatoio: “Una volta pronto, il serbatoio del carburante è stato pitturato in un classico grigio ardesia insieme con il serbatoio dell’olio. Poi, ho deciso per fabbricare un pannello laterale personalizzato per il lato sinistro per bilanciare il serbatoio dell’olio posto sulla destra. Questo pannello integra la cucitura della seduta in pelle nera che abbiamo fatto fare a mano per questo progetto”.

fantom3

L’aspirazione è stata completamente rifatta, i carburatori riallineati ed è stato montato un filtro Uni-filer. Completano il lavoro uno scarico 4-in-1, con terminale corto sotto il motore, le nuove bobine ad alta capacità e il sistema di accensione elettronica Motogadget M-Unit. Samuel ha affermato che per mantenere un profilo basso ha accorciato la forcella anteriore di 3 pollici e montato nuove molle progressive. Anche al posteriore gli ammortizzatori standard lasciano il posto ad altri di tipo progressivo. La moto ha una migliore tenuta di strada grazie al set di pneumatici Continental Classic Attack.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email