GP AUSTRALIA F1/2014

Lutto in casa Ferrari. È morta la moglie del direttore tecnico James Allison

Grave tragedia per la Ferrari. Un lutto ha colpito il direttore tecnico del Cavallino, James Allison. È morta la moglie Rebecca stroncata ieri da un attacco di meningite fulminante mentre era a casa in Gran Bretagna. La triste notizia è stata confermata dal Reparto Corse, mentre il team stava tornando dalla trasferta in Australia dove la squadra ha colto un terzo posto con Sebastian Vettel al via del mondiale 2016. La donna lascia tre figli, Emily, Matteo e Jonathan.

James Allison, ingegnere aerospaziale 48 enne di Lincolnshire, padre di tre figlie, molto legato alla famiglia, è rientrato subito in Inghilterra da Melbourne. Allison è entrato nel mondo della Formula 1 nel 1990 in qualità di Progettista Junior nel reparto aerodinamica del team Benetton F1 nel 1992 si trasferisce in Larrousse come Responsabile dell’Aerodinamica, salvo poi rientrare in Benetton nel 1994. La sua prima esperienza alla Ferrari è datata 1999 per poi approdare nel 2005 all’ex Benetton diventata Renault F1 col ruolo di vice-direttore tecnico, e dal 2009 di Direttore Tecnico. Nel luglio 2013 James Allison è stato nominato direttore tecnico della Ferrari. James Allison è uno di quelli che in Ferrari ha lavorato per quattro anni con Schumacher e crede che la Rossa sarà in grado di spezzare il dominio Mercedes: “Se facciamo tutto quello che abbiamo in programma abbiamo realisticamente la possibilità di essere ancora più forti il prossimo anno”, ha detto. “Certo è facile a dirsi ma più difficile da realizzare”, ha poi spiegato in un’intervista di qualche mese fa alla Bbc.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email