mercedesbrabus

Mercedes Classe E, il tuning di Brabus: modifiche estetiche e meccaniche per l’ammiraglia

La Classe E è stata rinnovata all’inizio dello scorso anno. Si tratta della berlina di lusso che rappresenta un radicale passo in avanti nell’offerta Mercedes nel segmento in cui le rivali sono Bmw Serie 5, Audi A6, Jaguar XF. È stata offerta con tre motorizzazioni: il turbo benzina 2 litri della E200 ed i turbodiesel delle E220 d e della E350 d. La berlina di lusso targata Mercedes è finita nelle mani del preparatore Brabus che ha voluto migliorarla con ritocchi estetici e modifiche meccaniche.

mercedesbrabus2

Esteticamente la nuova Mercedes Classe E di Brabus sfoggia un inedito paraurti anteriore con prese d’aria ridisegnate e uno splitter più prominente. Anche il reparto ruote riceve nuovi cerchi da 21 pollici avvolti da pneumatici da 255/30 davanti e 295/25 dietro. Anche il posteriore di questa Classe E speciale ha un aspetto più aggressivo grazie soprattutto al piccolo alettone e al diffusore più prominente. Le nuove sospensioni pneumatiche inoltre ribassano la carrozzeria di 30 mm. A livello meccanico la motorizzazione E220, ovvero il quattro cilindri 2.0 guadagna potenza salendo da 184 cv e 300 Nm a 224 cv e 330 Nm. Tuning meccanico anche per la variante diesel E220d che grazie al kit installato da Brabus passa da 195 cv e 400 Nm a 221 cv e 450 Nm. Più potenza, infine, anche per la top di gamma a gasolio E350d il cui V6 da 3.0 litri incrementa la sua potenza da 258 cv e 620 Nm a 308 cv e 720 Nm. In quest’ultimo caso le prestazioni sono da vera sportiva: 0-100 km/ in 5,7 secondi e 250 km/h di velocità massima.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email