mercedesamg

Mercedes, la nuova berlina high-performance da 600 CV: tutti i dettagli della AMG E63

La Classe E di Mercedes ha la sua versione più radicale firmata AMG: si chiama Mercedes-AMG E63 ed è la prima con oltre 600 CV di potenza. Un bolide che si riconosce dai paraurti anteriore e posteriore ridisegnati, dalle prese d’aria e modanature molto più prominenti, dai cerchi specifici, dal piccolo spoiler posteriore e dal passaruota maggiorati sia davanti che dietro. La nuova berlina high-performance tedesca, oltre alla trazione integrale 4Matic, presenta un altra importante novità; il motore V8 di 4.0 litri che prende il posto del vecchio V8 biturbo 5.5 litri. Il propulsore garantisce una potenza di 571 CV e 750 Nm di coppia massima sulla nuova E 63 e di 612 CV e 850 Nm invece sulla nuova E 63 S. Al motore otto cilindri è accoppiato il cambio automatico AMG Speedshift Mct a 9 rapportiottimizzato a beneficio delle performance.

mercedesamg2

Capitolo prestazioni: la nuova E 63 è in grado di sprintare da ferma a 100 km/h in 3,5 secondi, mentre la velocità massima, per entrambi le versioni, è limitata elettronicamente a 300 km/h con l’AMG Driver’s Package. Relativamente invece ai consumi dichiarati questi vanno da 8,9 a 9,2 l/100 km con un livello di emissioni di CO2 compreso tra 203 e 209 g/km. La migliore distribuzione di coppia, completamente variabile tra i due assi, è garantita dalla trazione integrale 4Matic+, il divertimento di guida viene esaltato dalla modalità di guida Race, esclusiva della variante S, che permette di disattivare l’ESP e impostare il cambio in modalità manuale per sbizzarrirsi col drift. Sulla versione da 571 CV si può scegliere tra quattro modalità di guida: Comfort, Sport, Sport Plus e Individual. Su entrambe le varianti c’è il sistema di launch control battezzato Racestart.

mercedesamg3

Notevole è la dotazione tecnologica che troviamo all’interno della vettura a partire dalle soluzioni dell’Intelligent Drive della Classe E, compreso il Drive Pilot per la guida semiautonoma. Inoltre grazie all’app AMG Track Pace, disponibile solo per iOS, è possibile analizzare la telemetria dei propri giri veloci, condividendola insieme alle riprese grazie alla compatibilità con la GoPro. Non manca l’attenzione alla personalizzazione offerta grazie al programma AMG Performance Studio.La Mercedes-AMG E63 di nuova generazione arriverà sul mercato non prima del 2017 e andrà a competere direttamente con la nuova BMW M5, anch’essa pronta al debutto.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email