mini

MINI Countryman, la Premier Edition che anticipa il lancio commerciale

La nuova generazione della MINI Countryman arriverà in Italia a partire dal prossimo mese di febbraio. La Casa britannica al Salone di Los Angeles ha presentato la versione ibrida plug-in e presto andrà ad ampliare la gamma della seconda generazione della MINI Countryman con la possibilità di poter ordinare – fino a metà febbraio – la speciale Premier Edition. La MINI Countryman Premiere Edition è un’edizione limitata del crossover compatto inglese che coniuga le nuove caratteristiche di design, funzionalità e tecnologia in un pacchetto di allestimento offerto ad un prezzo vantaggioso: con il 25% di vantaggio per il cliente. Chi andrà a scegliere una Mini Countryman Premiere Edition potrà così risparmiare il 25% rispetto ad una Mini Countryman con le stesse dotazioni.

mini2

La dotazione della MINI Countryman Premiere Edition include: climatizzatore automatico bizona, fari Bi-LED con funzione Cornering, specchietti autoanabbaglianti ripiegabili elettricamente, telecamera posteriore, Comfort Access con Easy Opener, portellone bagagliaio elettrico, antifurto volumetrico, sensori di parcheggio PDC anteriori e posteriori con Park Assistant, Cruise Control, MINI Driving Modes, MINI Excitement Package, pacchetto luci interne, fendinebbia a LED, Radio MINI Visual Boost con display 6,5 pollici, modulo di Navigazione MINI, cerchi in lega da 18 pollici Pair Spoke, Emergency Call e Teleservice. Al momento del lancio la nuova Mini Countryman sarà proposta nelle versioni Cooper da 136 CV, Cooper S da 192 CV, Cooper D da 150 CV e Cooper SD da 190 CV; la trazione integrale ALL4 è disponibile per tutte le versioni, mentre la Cooper SD è l’unica a essere dotata di serie del cambio automatico. In un secondo tempo farà il suo debutto la Cooper S E ALL4 da 224 CV, la prima plug-in hybrid nella storia del marchio, che promette 40 km di autonomia in modalità solo elettrica e un consumo medio di 2,1 l/100 km, con emissioni di CO2 pari a 49 g/km.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email