Mitsubishi presenta Eclipse Cross, l’auto che segna una svolta epocale nella storia del’azienda giapponese

Tempo di cambiamenti in casa Mitsubishi, che ha deciso di svelare la nuova Eclipse Cross destinata a influenzare di qui in avanti anche i modelli successivi prodotti dall’azienda giapponese. Una scommessa di alto livello, che si porta dietro un non indifferente peso storico. Il design aggressivo e definito balza subito agli occhi, così come la presenza di gruppi ottici a Led a sviluppo orizzontale. Sportiva con taglio da coupé, la quattro ruote avrà una lunghezza complessiva di 4,4 metri, con un passo di 2,67 metri e alta 1,65 metri.

Divisa a metà la plancia, con la parte superiore destinata alle informazioni e quella sotto invece riservata ai comandi. La gamma motori comprenderà il nuovissimo 1.5 turbo benzina a iniezione diretta con cambio CVT, mentre il 2.2 turbodiesel è stato aggiornato. Per vedere il nuovo modello sfrecciare nei paesi europei sarà necessario aspettare fino alla fine del 2017, data di sbarco sul mercato.

Il sistema di controllo dinamico integrato Super-All Wheel Control (S-AWC) gestisce simultaneamente la potenza del motore e della forza frenante delle quattro ruote, calibrando la ripartizione della coppia tra le ruote di sinistra e di destra e incorporando il controllo attivo dell’imbardata. Il relax a bordo è invece garantito dal Touchpad Controller, interfaccia intuitiva che gestisce le funzioni audio, la radio, lʼiPod e lʼApple CarPlay.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email