hipster2

Mondial, la Hipster già disponibile sul mercato: la versione definitiva della Scrambler

Si era fatta conoscere a EICMA 2015 la Mondial Hipster. La moto arrivò un po’ a sorpresa ma il fascino per il ritorno di un Marchio storico del motociclismo italiano ha acceso la fantasia degli appassionati. La Hipster si presentava come una scrambler dotata di una certa personalità estetica, fatta di dettagli dal design ricercato e classicheggiante abbinati a una tecnica semplice ma orgogliosamente lasciata in bella vista. La destinazione d’uso suggerita dal look vagamente scrambler e dalla tecnica era quella di una due ruote stilosa, facile e confortevole nella guida di tutti i giorni. Veniva infatti presentata in due cilindrate (125 e 250 cc), con ruote a raggi e pneumatici semitassellati (100/90 all’anteriore e 130/70 al posteriore), doppio ammortizzatore posteriore e forcella USD da 41, sella bassa (785 mm Ø) e serbatoio da 14 litri. Il tutto condito con particolari neo retrò, come il design del codino, il porta targa a sbalzo, il doppio terminale di scarico laterale e gli specchietti montati sull’estremità del manubrio.

hipster

Se quello di EICMA era un prototipo, adesso la FB Mondial Hipster non solo entra in produzione, ma è “disponibile sin da ora per l’acquisto nei migliori rivenditori di moto europei”, secondo quanto comunica la Casa. La novità è che la moto debutta sul mercato nella sola cilindrata di 125 cc (qui le foto ufficiali), una cubatura a cui la Casa milanese ha legato le proprie fortune nelle competizioni mondiali. Il motore è un moderno monocilindrico dotato di iniezione elettronica e raffreddamento a liquido, con distribuzione a 4 valvole comandate da doppio albero a camme in testa. Non aspettiamoci prestazioni da urlo, la potenza è infatti quella massima ammessa dalla legge: 11 kW (15 CV). Più che sufficienti per “rispondere sia alle necessità delle giovani generazioni, alla ricerca di mezzi stilosi e in grado di distinguersi dalla massa, così come quelle dei biker più esperti che cercano un mezzo disimpegnato per muoversi nella jungla urbana”. La Hipster verrà presentata in versione definitiva a Intermot 2016, il Salone di Colonia (5-9 ottobre), ma nell’anno che è passato da Eicma 2015 ad oggi, la Casa non si è occupata solo di questa moto. A Colonia vedremo infatti ampliarsi la gamma delle 125 cc Mondial grazie a due nuove moto, una enduro e una supermotard, che debutteranno in anteprima europea.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email