Una moto elettrica a emissioni zero completamente personalizzabile: nasce così la sfida tutta italiana di Volt Lacama

Un’idea innovativa, quella del team di Italian Volt, che si presenta sul mercato delle moto elettriche per realizzare un mezzo a emissioni zero personalizzabile nel look come una moto costum. Nasce così  Italian Volt Lacama, lanciata in queste ore dall’azienda fondata nel 2016 e capace di raggiungere 100 chilometri orari da ferma in 4,6 secondi, con un’autonomia di circa 180 chilometri e una velocità massima autolimitata di 180 km/h. Una scelta di grande coraggio, tenendo conto del mercato molto limitato che nel nostro paese è spettato finora alle moto elettriche, ma allo stesso tempo anche una sfida estremamente affascinante.

Costruita interamente a mano in Italia, la grande capacità di trasformazione della Lacama va ricercata nella carrozzeria realizzata con stampanti 3D. Ognuno dei 12 componenti è disponibile in cinque diverse configurazioni e in numerose varianti di colore, rendendo le combinazioni possibili praticamente illimitate. Il tutto fermo restando la struttura di base, che è allestita con componenti di prim’ordine come i freni Brembo e le sospensioni Ohlins.

La moto è inoltre dotata infatti di GPS integrato, pannello touch screen e connessione Internet. Grazie a una app il proprietario potrà monitorare lo stato di ricarica, individuarne la posizione e settare alcuni parametri di guida a distanza. Una due ruote non certo destinata al grande pubblico, vista la tiratura limitata a circa 200 esemplari e i costi non proprio moderati (35.000 euro) ma che punta a diventare un vero e proprio status symbol. I preordini saranno aperti a fine 2017.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email