guzzi2

Moto Guzzi, il nuovo motore sul V7: adeguato Euro4 e derivato dalla V9

Si scopre qualcosa in più sulla nuova Moto Guzzi V7 2017. Infatti non è facile capire come sarà la nuova moto e quali saranno le sue caratteristiche. Un lettore del portale di motori motociclismo.it è riuscito a “beccare” un prototipo di Moto Guzzi sulle strade lombarde. In tempo di saloni autunnali le probabilità di incontrare qualche “Aquila” camuffata aumentano. In particolare in riferimento alla serie “piccola”, dato che la più grossa novità per la famiglia delle 1.400 cc è stata appena svelata con la MGX-21.

guzzi

La foto spia che è stata pubblicata dal sito svela un dettaglio moto importante della nuova Moto Guzzi V7. Si tratta del motore: è fatto noto che Moto Guzzi presenterà a Milano una moto “via di mezzo” tra le V7 e le California, ma anche che proprio la famiglia V7 riceverà un importante aggiornamento motoristico, obbligato dall’adeguamento ai nuovi limiti per le emissioni imposti dalla normativa Euro 4. Infatti il motore fotografato è nuovo, con le testate simili a quelle della V9 ma messe su un modello che richiama l’attuale V7 Special. Potrebbe trattarsi del motore della Roamer/Bobber ridotto a 750, quindi con pistoni bombati e testata rinnovata con camere di combustione emisferiche. A osservare bene le immagini si capisce che la coppia conica della trasmissione finale è simile a quella della V7, mentre per le V9 è diversa. Proseguendo su questo ragionamento si può dedurre che si tratta proprio di un nuovo motore 750 che andrà ad equipaggiare almeno le versioni Stone e Special delle nuove V7 III. Per quanto riguarda la Racer bisogna attendere ancora le notizie ufficiali: in questo caso è possibile aspettarsi una café racer motorizzata V9, ma magari con qualche “cavallino” in più.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email