savile

Moto Guzzi V7 in versione tracker: ecco Savile, la special realizzata dai ragazzi di South Garage

Una delle più belle novità che Moto Guzzi ha portato al recente Salone di EICMA è stata la V7, la retrò dell’Aquila che nel tempo è diventata una delle bandiere del brand di Mandello. Una moto facile, non troppo potente e adatta anche ai neofiti, ma soprattutto un prodotto dal look sfizioso che cavalca l’imperante moda del vintage: una bicilindrica che piace al pubblico e che si ispira all’omonima antenata degli anni ’70. Al pari del modello da cui trae ispirazione, la V-Twin lariana è molto amata anche dai preparatori, che ne apprezzano il minimalismo e l’essenzialità: con una linea che si rifà spiccatamente alle moto del passato. Insomma la V7 è la moto perfetta per tirare fuori un’affascinante special.

savile2

La entry level della casa italiana è un’ottima base si partenza per molti tipi di customizzazioni: non solo cafè racer e scrambler, ma anche per le cosiddette “tracker”, come dimostra una realizzazione ad opera dei milanesi di South Garage Motor Co. Il suo nome è Savile, e pur mantenendo un’impostazione prettamente stradale, il suo look strizza l’occhio alle moto da flat track che corrono sugli ovali americani di terra battuta. Soffietti alle forcelle, parafanghi corti e tabelle portanumero in cui si integrano anche i piccoli proiettori sovrapposti sono solo alcuni degli ingredienti di questa bella special meneghina. I ragazzi di South Garage sono specializzati nella produzione e nel commercio di parti speciali per le Triumph e hanno all’attivo anche personalizzazioni su base Bmw, Ducati, Aprilia, Honda e Harley-Davidson. All’interno dello shop online, inoltre, si possono trovare un gran numero di articoli (dai pezzi, agli accessori, all’abbigliamento) dedicati al sempre più florido universo del vintage.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email