lampkin

Se ne va una leggenda del trial. Addio a Martin Lampkin

Addio a una leggenda del trial. Si è spento a Silsden nello Yorkshire a 65 anni Harold Martin Lampkin. Da un anno lottava contro il cancro: a dare l’annuncio della scomparsa la famiglia del pilota sul portale Trial Center: “È con profondo rammarico che vi informiamo della triste scomparsa di Harold Martin Lampkin, meglio conosciuto come Martin Lampkin, che ha perso la sua crudele battaglia contro il cancro all’età di 65 anni”. Tra i successi di Lampkin vanno ricordate le vittorie dell’European Trials Championship e del British Trials Championship del 1973, seguite dalla vittoria del primo FMI Trial World Championship nel 1975, quando, da evento europeo, il campionato acquisì carattere mondiale. Lampkin è stato tra i piloti di maggior successo a partecipare alla Scottish Six Days Trial, vincendola per quattro volte.

Nato da una famiglia di motociclisti – i fratelli maggiori Arthur e Alan Lampkin erano piloti di successo, diventati poi membri della squadra corse fabbrica BSA nel 1960 – Martin salì in sella da piccolissimo, dimostrando fin da subito le proprie capacità e guadagnandosi in pochi anni la stima di Francisco Bultò che, all’inizio della sua carriera,  gli offrì un lavoro come membro della squadra Bultaco. Nel 1980 Lampkin passò al team SWM e si ritirò due anni dopo per sostenere il figlio nella sua carriera. Lampkin lascia la moglie Isobel e i suoi figli Dougie e Harry. Ha lottato fino all’ultimo giro della sua corsa più importante ma alla fine si è dovuto arrendere. Nella mente dei tanti appassionati e dei suoi tifosi restano impresse le sue tante vittorie.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email