casco2

Nolan e Sony, la partnership per il casco del futuro con realtà aumentata: ecco N-Com ARX

“Si tratta di un’innovazione che non potremo commercializzare subito, ma che evidenzia la spinta innovativa che contraddistingue il brand N-Com, marchio del Gruppo che si occupa dello sviluppo dei sistemi di comunicazione. La sicurezza dei nostri clienti rimane il nostro obiettivo primario, ma questo tipo di tecnologie costituiscono ormai l’immediato futuro anche per i motociclisti e non vogliamo assolutamente farci trovare impreparati”. A parlare è Claudio Corollo, N-Com Division Manager, che commenta l’ultima scommessa vinta da Nolangroup. Quest’anno l’azienda presenta a EICMA il progetto N-Com ARX sviluppato in collaborazione con Sony Corporation. All’interno dello stand i visitatori possono provare una straordinaria esperienza di realtà aumentata montando su una moto e indossando il prototipo di casco dotato del sistema N-Com ARX. Si tratta di un progetto che si base sul concetto di realtà aumentata e che consente al motociclista di vivere una nuova e coinvolgente esperienza di viaggio.

casco

Questo speciale prototipo di casco realizzato in collaborazione con Sony si inserisce in un progetto di sviluppo del brand N-Com per il prossimo futuro: “Lavorare con Nolangroup allo sviluppo di questa Demo Tecnologica è stato un piacere. In Sony ci prefiggiamo sempre di superare le attese del mercato e di fatto crediamo che la nostra tecnologia olografica a guida d’onda sarà in grado di regalare esperienze completamente nuove a chi la indosserà e, in questo caso specifico, anche ai motociclisti”, spiega Hiroshi Mukawa, a capo dello sviluppo della tecnologia olografica a guida d’onda in qualità di General Manager del dipartimento SIG di Sony Semiconductor Solutions Corporation. Il casco sviluppato specificatamente per N-Com ARX incorpora l’esclusiva tecnologia olografica a guida d’onda di Sony sotto forma di modulo ottico il quale prende la luce creata nel motore ottico e proietta un’immagine virtuale davanti agli occhi di chi lo indossa attraverso gli elementi ottici olografici. L’interazione tra il sistema di comunicazione N-Com integrato nel casco con il modulo ottico di Sony e l’App per Smartphone creata ad hoc consente di proiettare un ologramma sull’head-up display nel campo visivo del motociclista, quindi di fornire informazioni di supporto alla sicurezza e al comfort di guida. La visione di varie informazioni utili ed essenziali sul display trasparente “see-through” in abbinamento alle indicazioni audio, permette al motociclista di concentrarsi sulla guida. Attraverso una piattaforma open source, N-Com ARX renderà possibile lo sviluppo di applicazioni per la proiezione di diversi tipi di informazioni su un head-up display.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email