Fiat Tipo 5 porte

Nuova Fiat Tipo 5 porte e station wagon. Famiglia allargata

Tutto facile la Fiat Tipo. Semplice, razionale, senza ne arte ne parte, ma certamente pratica. Dopo la versione berlina, la Fiat Tipo mette sul piatto due carte: la cinque porte e la station wagon. Due stili, due misure, due modelli che possono mutare le regole del mercato. Non tanto per motivi stilistici, ma unicamente per i prezzi. Che dovrebbero mantenersi sulla fascia offerta dalla tre volumi.
La Fiat Tipo 5 porte è lunga 4,37 metri (per 1,79 di larghezza e 1,50 di altezza), quando invece la wagon tocca i 4,57 metri (e l’altezza passa a 1,51 m per via delle barre portatutto). Nessun vezzo, nessuna mania, automobili adibite in via esclusiva al trasporto di persone e oggetti. A tal proposito, alla voce vano di carico, sono 440 i litri di volume messi in strada dalla cinque porte, e 550 quelli dalla station wagon. Alla “buona” anche la linee scelta per gli allestimenti, che all’atto pratico saranno due: Easy e Lounge. Poco più articolata la gamma motori, divisa tra unità alimentate a benzina, diesel e benzina/gpl. Propulsori che sono parte del “patrimonio” FCA e, nel caso di Tipo, si presentano come il 1.4 da 95 CV, il 1.4 T-Jet da 120 CV bi-fuel benzina/Gpl, il 1.3 MultiJet II da 95 CV e il 1.6 MultiJet da 120 CV.
Il fatto che si tratti di un’auto versatile, non significa che Fiat Tipo non possa essere altrettanto tecnologica. A bordo spicca infatti il nuovo sistema Uconnect dotato di schermo touch capacitativo da 7″ Hd Live, capace di recepire comandi “pinch & swipe” proprio come accade per i tablet.

Fiat Tipo station wagon

Fiat Tipo station wagon



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email