insignia

Opel, le prime immagini della nuova Insignia 2017: com’è l’ammiraglia del Fulmine

Dopo le foto spia in cui si vedeva l’Opel Insignia pesantemente camuffata, arrivano le immagini che ritraggono sia un esemplare della berlina che uno della station wagon: grazie alle foto pubblicate da carscoop è possibile vedere come sarà l’estetica del nuovo modello. Spiccano da subito gli inediti gruppi ottici anteriori che adottano la tecnologia IntelliLux ad esempio, per non parlare poi dei primi tratti stilistici che vediamo nel profilo della parte anteriore della vettura. La Opel Insignia cresce di 6 cm in lunghezza rispetto al modello oggi in vendita (lungo 484 cm), guadagna 9 cm nella misura del passo e diventa ancor più slanciata, come evidenzia il suffisso Grand Sport: il padiglione arcuato le conferisce un aspetto più dinamico e accattivante rispetto alle berline concorrenti, a partire dalle Renault Talisman e Volkswagen Passat, dove invece la linea del tetto è meno spiovente. Ne beneficia anche la vista laterale, per merito della coda molto raccolta, mentre il frontale richiama i tratti del prototipo Monza e verrà ripreso su tutte le Opel di prossima introduzione. I fari anteriori a led sono particolarmente evoluti e dovrebbero garantire un sensibile miglioramento dell’illuminazione.

insignia2

La Opel Insignia Grand Sport adotterà una base meccanica nuova e sarà più leggera dell’auto oggi sul mercato, fino ad un massimo di 175 chili, a vantaggio del piacere di guida: il comportamento dell’auto sarà consono all’estetica. A disposizione ci saranno il nuovo motore a benzina 1.5 (165 CV), il potente 2.0 (250 CV) ed i diesel, da 1.6 e 2.0 litri, abbinati di serie o in opzione al cambio automatico a 8 marce. Non mancherà nemmeno la trazione integrale, ma di serie resta anteriore.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email