Piccola, pratica, tecnologica: Toyota Yaris torna sul mercato con un nuovo look

Un prodotto a tutti gli effetti europeo, un’auto progettata in Francia con motori che arrivano dalla Polonia. Parliamo della nuova Toyota Yaris, modello che già in passato era riuscita a conquistarsi i favori degli appassionati di quattro ruote del Vecchio Continente e che ora si prepara a tornare sul mercato per confermare il proprio status di best-seller. Una versione che si presenta come più sportiva, ambizione evidente già osservando fendinebbia e gruppi ottici, con una mascherina “a X” sul frontale e un inedito fascione paraurti. Novità alle quali va poi aggiunto il motore a benzina, un 4 cilindri 1.5 da 111 CV abbinabile a cambi manuale o CVT a variazione continua, che va ad affiancare il 3 cilindri 1.0 da 70.

Detto di un frontale decisamente rinnovato rispetto al passato, saranno dieci i colori di carrozzeria, due dei quali nuovi (blu metallizzato e  rosso micalizzato). Il restyling riguarda anche gli interni, rinfrescati con nuove tappezzerie, nuovi colori e illuminazione Cool Blue dei comandi. A sorprendere i fedelissimi di vecchia data c’è anche un volante multifunzione, accompagnato da bocchette di ventilazione a forma di elica.

Infine, la nuova Toyota Yaris 2017 non manca certo di nulla per quanto riguarda il capitolo sicurezza in strada, con l’ambizione di porsi al vertice del segmento. Il Toyota Safety Sense include infatti il Sistema Pre-Collisione con frenata assistita, gli abbaglianti automatici, l’avviso di superamento della corsia e il sistema di riconoscimento dei segnali stradali. La “piccola grande” giapponese è pronta a lanciare la sfida alle dirette concorrenti.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email