Più tecnologica e accessoriata che mai, torna sul mercato Skoda Rapid Spaceback con novità importanti su tutti i fronti

Più tecnologica che mai, torna sul mercato Skoda Rapid Spaceback a cinque porta, lunga 430 centimetri e con una capacità di carico compresa fra 415 e 1.380 litri: una versione che sarà in vendita da luglio a partire da 17.680 euro e che si presenta con diversi ritocchi estetici. Tra le novità l’introduzione dell’allestimento Executive, abbinato ai motori diesel TDI: display da 6,5” con integrazione della tecnologia Smartlink+, cruise control, volante multifunzione, luci diurne a Led, sensori di parcheggio.

L’infotainment propone i servizi di care connect con il “service proattivo” che consente di avere informazioni sulla manutenzione della vettura. Lo Skoda Connect, in modalità “always on” (sempre connessi), stabilisce l’accesso remoto per controllare lo stato dell’auto ovunque ci si trovi e consente di fare la chiamata di emergenza all’assistenza in caso di bisogno. Per quanto riguarda l’esterno della vettura, invece, Skoda Rapid Spaceback ha fari fendinebbia nella parte inferiore del paraurti, collegati da un listello cromato. I gruppi ottici sono dotati di luci bi-xeno mentre le luci di marcia diurna dispongono della tecnologia a Led.

Tre i motori benzina e due Diesel, con potenze che variano dai 90 ai 125 cv. Entra in gamma anche il nuovissimo benzina 1.0 TSI a tre cilindri da 95 e 110 cv, che sostituisce il precedente 1.2 TSI. Il 1.0 TSI (oggetto della prova su strada a Francoforte) in Italia sarà abbinato al cambio manuale.Tre i motori benzina e due Diesel, con potenze che variano dai 90 ai 125 cv. Entra in gamma anche il nuovissimo benzina 1.0 TSI a tre cilindri da 95 e 110 cv, che sostituisce il precedente 1.2 TSI. Il 1.0 TSI (oggetto della prova su strada a Francoforte) in Italia sarà abbinato al cambio manuale.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email