porschepanamera3

Porsche, count down per l’esordio della nuova Panamera

Count down per l’esordio della nuova Porsche Panamera. Martedì 28 giugno è previsto un evento per il lancio della vettura a Berlino. La casa tedesca ha saputo mantenere il riserbo più assoluto sulla berlina, riuscendo a prevenire qualsiasi fuga di immagini o notizie. Solo oggi in rete sono apparse le prime immagini della vettura definitiva, le stesse che si vedranno tra qualche giorno. La Panamera 2016 sarà lunga poco meno di 500 cm e rimane esteticamente molto vicina all’edizione oggi in commercio, ma appare molto più proporzionata. Corregge uno fra i principali difetti imputati alla serie lanciata sette anni fa, diventata un punto di riferimento fra le berline sportive di grosse dimensioni: il posteriore appare molto più filante e rastremato, grazie anche alle nuovi luci a sviluppo trasversale.

porschepanamera2

La grande novità della Panamera riguarda l’abitacolo: sul tunnel centrale saranno presenti comandi a sfioramento, di tipo touch, che renderanno l’ambiente molto tecnologico. Le luci diurne richiamano quelle viste sulla Macan e i fari anteriori sembrano essere di tipo full led, tecnologia immancabile per una vettura che oltrepasserà di slancio i 100.000 euro: la Porsche Panamer, in versione Turbo, dovrebbe montare un V8 da oltre 500 CV e andrà a sfidare le Audi RS7 Sportback, BMW M6 Gran Coupé e Mercedes CLS 63 AMG. Dal punto di vista tecnico c’è una piattaforma completamente nuova rispetto a quella della generazione uscente: si tratta della base costruttiva MLB Evo, con motore longitudinale e trazione posteriore/integrale, abbinata a potenti motori benzina e diesel. Non mancherà una versione ibrida ricaricabile. La prima apparizione in pubblico della Porsche Panamera sarà al Salone dell’automobile di Parigi, in programma dal 1 al 16 ottobre.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email