neowing

Propulsione ibrida e look aggressivo: ecco la Honda Neowing Concept, una ‘moto non moto’

La Honda inaugura il proprio segmento nella produzione di veicoli a 2 ruote anteriori. La casa giapponese presenta il Neowing Concept, mezzo aggressivo, dall’aria hyper-tech, che propone un’interessante propulsione ibrida, composta da un 4 cilindri “boxer” e da un motore elettrico. Un mezzo sportivo, nell’intenzione dei progettisti della Casa dell’Ala, in grado di sfruttare al meglio le innegabili caratteristiche di elevata stabilità, garantita dalle 2 ruote anteriori, opportunamente “gestite” da un brevetto esclusivo Honda. In precedenza avevano aperto la strada i Piaggio MP3 seguiti da Quadro Vehicles e Yamaha Tricity.

Sembrano conservate le caratteristiche tipiche delle sensazioni motociclistiche: nonostante la presenza delle tre ruote, viene mantenuta la classica posizione di guida, la resa dinamica e la capacità di piega in sella. Sensazioni che permangono visto che l’attuale produzione è rivolta soprattutto al commuting urbano, con mezzi (sostanzialmente scooter) che beneficiano al meglio dell’impostazione a 3 ruote, per garantire una piacevole sensazione di sicurezza nel day by day in città. Insomma anche la Honda ha deciso di lanciarsi nella produzione di veicoli a due ruote anteriori e questo è solo l’inizio di una nuova avventura: “Honda svela in modo non troppo velato i contenuti di questo concept davvero interessante:”Neowing è una moto a tre ruote senza precedenti, che offre un feeling di guida simile a quello di una maximoto e una stabilità eccellente anche alle basse velocità. Il veicolo è equipaggiato con una 4 cilindri orizzontale e motori elettrici che garantiscono accelerazioni brucianti e tantissima coppia. Con l’adozione di una sospensione anteriore brevettata da Honda questo concept propone nuovi valori con un’estetica avanzata che enfatizza il fascino delle due ruote tradizionali”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email