trezor4

Renault entra nel futuro con il prototipo sportivo coupé TREZOR Concept

Renault TREZOR Concept è stata una delle show car più apprezzata al Salone di Parigi. Il prototipo svelato in anteprima mondiale dalla Casa della Losanga alla kermesse parigina si presenta come una futuristica gran turismo capace di anticipare alcune soluzioni stilistiche che verranno utilizzate sui modelli del costruttore francese del prossimo futuro. Il TREZOR rientra nel processo di rinnovamento del design Renault che interessa tutta la gamma: linee semplici, sensuali e accoglienti, muso caratteristico, firma luminosa a forma di “C”. Liscia e satinata sul davanti, questa nuova veste simboleggia il carattere dinamico della concept car. Sul retro, le sfaccettature esagonali ne suggeriscono il temperamento sportivo e tecnologico. Per non parlare dei vetri rossi e del colore metallico. Sul cofano, Renault TREZOR Concept è dotata di un ingresso aria a forma di nido d’ape, che richiama la struttura posteriore della carrozzeria.

trezor2

Sul fianco lato conducente, lo sportellino del carburante è stato sostituito da un indicatore analogico che segnala il livello di carica elettrica. Sul retro, una firma luminosa a fibre ottiche integra una luce laser di colore rosso. Grazie al colore rosso predominante, il design interno di Renault TREZOR Concept è sensuale e accogliente, decisamente incentrato sul piacere di guida generato dall’utilizzo di materiali pregiati, come il legno e la pelle. Coniugando artigianato e tecnologia, il cockpit preannuncia gli interni ancora più lineari, raffinati e connessi dei nostri futuri modelli. Come per le auto da corsa d’epoca, per entrare nel Renault TREZOR Concept bisogna scavalcare i fianchi della carrozzeria. Il lato sportivo e sensuale dell’accesso alla vettura è accentuato dalla pelle rossa che riveste il montante superiore della carrozzeria.

trezor3

I poggiatesta arretrano automaticamente per salire a bordo. Renault TREZOR Concept si apre su un cruscotto in legno rosso, in cui è stato ricavato un vano portabagagli. Autentici bauletti su misura, trattenuti da cinghie in pelle, affiancano i sedili in pelle liscia di colore rosso intenso. Il cruscotto lineare mette in risalto un abitacolo tecnologico dotato di un ampio schermo touch. Anche il volante rettangolare è provvisto di schermi touch che sostituiscono i tradizionali gruppi di selettori. La motorizzazione del TREZOR Concept è stata sviluppata secondo una filosofia completamente elettrica. Ricavata da quella montata dalla scuderia Renault e.dams, per due volte campione del mondo in Formula E, la motorizzazione di Renault TREZOR Concept vanta una potenza di 260KW (350 cv) e una coppia di 380Nm, passando da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi. Questa motorizzazione dispone della tecnologia RESS (Rechargeable Energy Storage System) che consente di recuperare energia in frenata.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email