koleos2

Renault Koleos, tutto pronto per il debutto della nuova generazione

Arrivano le prime immagini di Koleos, il Suv targato Renault, che farà il suo debutto al Salone di Pechino dal 25 aprile al 4 maggio. Per prezzo e dimensioni Koleos si va a inserire sopra il crossover Kadjar. Nella zona frontale c’è la nuova mascherina cromata che ingloba il simbolo del Rombo e separa la firma luminosa a forma di “C” e dotata di tecnologia Led. La Casa della Losanga ripropone la vecchia Sport Utility della gamma in chiave extra large, con proporzioni che faranno gola soprattutto ai mercati asiatici. Secondo la nota ufficiale rilasciata dal costruttore transalpino, il Koleos ha le capacità di “fondere lo stile robusto con le prestazioni e la raffinatezza, caratteristiche di una grande berlina”.

La vettura sfrutta la nuova piattaforma modulare CMF utilizzata anche dalla Kadjar e vanterà uno spazioso abitacolo capace di ospitare fino a sette passeggeri, inoltre dovrebbe offrire ottime doti in off-road, senza però rinunciare al comfort e alla tenuta di strada. La Casa francese un po’ a sorpresa mantiene lo stesso nome del modello che si pensava potesse sostituire con una vettura dalla nuova identità. Dunque abbandonato il nome “Maxthon” di cui si vociferava fino a qualche ora fa, Reanult ha scelto di confermare il nome Koleos mantenendo dunque il legame col passato anche se il look rappresenta un deciso taglio col precedente modello che porta lo stesso nome. La nuova Renault Koleos verrà distribuita in numerosi mercati internazionali, anche se la Casa d’oltralpe punta a fare i maggiori numeri proprio su quello cinese, dove la vettura verrà assemblata insieme alla Kadjar nello stabilimento di Wuhan.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email