patentedigitale

Rinnovo in tempo reale e nuova Card: ecco la nuova patente

In Italia la patente digitale visualizzata attraverso un’applicazione sullo smartphone non è ancora arrivata. Tuttavia nel nostro Paese è già iniziato il processo di smaterializzazione del permesso di guida. Ad esempio alla scadenza non c’è nessuna targhetta da attaccare ma si riceve direttamente a casa una nuova “carta di credito-permesso di guida”. E ancora: il rinnovo della patente avviene via internet dal momento che i medici possono accedere tramite il sito “il Portale dell’Automobilista” al sistema informatico del Dipartimento per i Trasporti inserendo credenziali e pin. In tal modo lo stesso sistema rilascia una ricevuta che il medico consegna subito al richiedente, in attesa dell’arrivo del nuovo documento (che arriva entro una settimana). Va comunque ribadito il fatto che la ricevuta sostituisce la patente in tutto fino a 60 giorni: pertanto è possibile continuare a guidare. Il costo della procedura totale è di 25 euro ai quali vanno aggiunti le spese della spedizione assicurata (6,80 euro) e quelli della visita medica.

Si tratta di una piccola rivoluzione entrata in vigore da un paio d’anni e secondo le stime del Ministero dei Trasporti entro il 2024 in Italia avremmo un ricambio completo delle patenti attive, sostituite con il nuovo modello plastificato Card disposto dalla normativa europea: la patente sembra sempre la stessa ma è molto diversa visto che è stampata con nuove modalità laser e criteri antifalsificazione. Una buona notizia per gli automobilisti. In Inghilterra stanno, invece, tentando la strada della patente sullo smartphone. È di questi giorni l’annuncio di Oliver Morley, chief executive della Driver & Vehicle Licensing Agency, la motorizzazione inglese, che ha pubblicato su Twitter l’immagine di un prototipo di patente di guida digitale visualizzata tramite app per iPhone.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email