phantom3

Rolls-Royce Phantom Zenith, l’extra lusso è solo per 50 fortunati

Il fascino e il lusso di una Rolls- Royce non tramonta mai. L’ottava generazione della Phantom sta per giungere a conclusione ma c’è ancora tempo per vedere una versione speciale basata sulle forme coupé e Drophead della grande e lussuosa inglese. La Rolls-Royce Phantom Zenith è composta da 50 esemplari e include una serie di caratteristiche particolari studiate sia per essere l’emblema del lusso più sfrenato che per soddisfare le esigenze dei clienti più esigenti.

phantom

I vari esemplari sono stati pensati e creati proprio su indicazione dei clienti che li hanno richiesti: ad esempio è possibile trovare un frigo per lo champagne (grande abbastanza per contenere due bottiglie) e un tavolo retrattile da pic-nic particolare nonché un ripiano in vetro nel portellone posteriore. Altre caratteristiche davvero esclusive della Rolls-Royce Phantom Zenith includono il tachimetro in acciaio spazzolato e la copertura dei sedili anteriori di una pelle più chiara rispetto quelli posteriori, effetto simile a quello riprodotto dalle luci dell’abitacolo che illuminano maggiormente la parte anteriore rispetto a quella posteriore.

phantom2

Inoltre, i modelli della serie Rolls-Royce Phantom Zenith sono disponibili con colori che riprendono il passato di Rolls-Royce come il rosso Madeira che è ispirato alla Phantom II del 1930. Come detto gli ordini sono già stati effettuati per tutte le Rolls-Royce Phantom Zenith. Non sono stati rivelati dalla Casa inglese i prezzi dei modelli ma, visto il basso numero della serie, è logico pensare ad un prezzo molto più alto rispetto ai 450 mila euro della Phantom Coupé ed i 475 della Drophead. Il nome Phantom è stato utilizzato da Rolls-Royce per diversi modelli il primo dei quali fu costruito nel 1925 e andò a sostituire la Silver Ghost.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email