Scrambler Café Racer, una moto che richiama le gloriose sportive anni ’70 e punta tutto su stile e aggressività in sella

Il mondo delle due ruote è stato di recente influenzato dal neo vintage, una tendenza che Ducati ha saputo sfruttare alla grande dal punto di vista commerciale creando un vero e proprio fenomeno culturale con la Scrambler, lanciata sul mercato prima in versione base e poi in varie declinazioni. Ultima arrivata in ordine cronologico è Café Racer che riprende il look delle sportive anni ’70 proponendosi come una moto stilosa e piacevole da guidare.

Attraente, aggressiva, la nuova nata è una vera e propria evoluzione rispetto ai suoi predecessori, con l’adozione di semimanubri, ruote in lega da 17 pollici e un nuovo assetto che garantisce una posizione di guida inedita. Una serie di migliorie che permettono una maggiore manovrabilità in mezzo al traffico cittadino e allo stesso tempo garantisce agilità e potenza una volta lasciate le strade del centro.

Scrambler  è Euro 4, ha l’Abs, pneumatici Pirelli e motore bicilindrico, il tutto condito dai potenti freni Brembo che permettono di godere al meglio delle soluzioni trovate per quanto riguarda l’equilibrio della moto.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email