scg003s

Scuderia Cameron Glickenhaus, ecco la SCG003S: supercar stradale da 750 cv

La supercar stradale della Scuderia Cameron Glickenhaus è la SCG003S ed è stata presentata come prototipo nel 2015 e debutterà il prossimo anno al Salone di Ginevra nella versione definitiva con 750 cv. La nuova hypercar ideata da James Glickenhaus sarà prodotta in Italia dalla Manifattura Automobili Torino con un telaio monoscocca interamente in fibra di carbonio e un motore V8 biturbo di 4,4 litri capace di fiondarla a 350 km/h e farla scattare da 0 a 100 km/h in meno di 3 secondi. La SCG003S è diversa dalla SCG003C che invece è la vettura da pista: la hypercar promette di essere “l’auto stradale più veloce in curva”, con forze di accelerazione laterale superiori ai 2g. Rispetto al prototipo saranno apportate alcune piccole modifiche che verranno svelate solo a Ginevra, mentre la produzione in serie limitata inizierà nella prossima estate, con ampie possibilità di personalizzazione da parte del cliente.

scg003s2

La SCG003S affronta quindi a viso aperto la concorrenza delle temibili LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder e per farlo si affida alle tecnologie e alle forme delle auto che corrono a Le Mans nella categoria regina LMP1, compreso il motore Honda V6 biturbo 3.5 della HPD. Lo stile è stato impostato dalla squadra di designer dell’azienda torinese Granstudio guidati da Lowie Vermeersch e Goran Popovic. Tutta la parte meccanica e aerodinamica è invece opera della valdostana Podium Engineering e di Paolo Catone, l’ingegnere italiano che ha progettato la Peugeot 908 vincitrice a Le Mans nel 2009. Per conoscere il prezzo, non ancora comunicato, bisognerà attendere proprio l’esordio a Ginevra il prossimo anno.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email