3

Shoei, la serie di caschi RF-SR: nuova gamma dal prezzo più accessibile

Il catalogo Shoei si arricchisce di un nuovo casco che è stato presentato nei giorni scorsi a Colonia in occasione del Salone di Intermot. Si tratta della nuova serie di caschi RF-SR, che appartengono a una fascia di prezzo più accessibile rispetto ai prodotti di alta gamma del marchio giapponese, la cui reputazione è molto solida nell’universo hight-end. Cominciamo quindi dal listino, che si attesta a quota 399 dollari (circa 362 euro). Ciò non incide sulla qualità dell’articolo, espressa in modo adeguato nel guscio, che utilizza strati di fibra di vetro, fibre organiche e resina. Il risultato? Una bella miscela di leggerezza e protezione.

5

L’allestimento interno, a doppio strato, con imbottitura EPS di densità diverse, tutela bene l’incolumità del pilota, con eccellenti proprietà ammortizzanti. Alla fodera Comfort System il compito di rendere più gradevole l’uso, anche sul piano del benessere sensoriale. Le prese d’aria frontali, il cui innesto concorre alla personalità espressiva del casco, concorrono all’efficiente ventilazione. Apprezzabile la presenza del sistema di sgancio rapido, ma speriamo che non occorra mai usarlo in situazioni negative. Bello è anche il look, anche se in questo caso si entra nella sfera personale dei gusti. Sono sette i colori disponibili, per soddisfare al meglio i diversi gusti degli utenti. Qualche mese fa la casa giapponese aveva svelato Shoei X-Spirit III, il casco top di gamma della produzione racing si presenta con una nuova calotta in fibre multicomposite chiamata AIM+, una nuova visiera CWR-F con sistema antifog, interni ed aerodinamica migliorate. La serie X di Shoei è l’ammiraglia tecnologica del marchio, quella utilizzata dai piloti di Moto GP e Superbike.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email