seatmii

Si rinnova la Seat Mii: a bordo più tecnologia allo stesso prezzo

Seat propone una serie di novità per la Mii: non tanto all’esterno (se non per i nuovi cerchi in lega da 14 pollici disponibili di serie sull’allestimento Chic e quelli Enjoy da 15” che sono optional), quanto all’interno dove aumenta la tecnologia. Il computer di bordo è di serie per tutte le versioni e c’è un nuovo impianto radio (You&Mii Color) con 6 altoparlanti, ingressi SD e USB, con blootooth integrato e schermo a colori di serie sulla Chic. L’allestimento top della Mii prevede anche un nuovo sistema di connessione smartphone con una docking station che supporta smartphone fino a 5,5” e la nuova DriveMii App, disponibile sia per Android che per iPhone.

seatmii2

Tante le funzionalità a disposizione: la navigazione satellitare (utilizzando le mappe TomTom offline precaricate sulla DriveMii App, senza consumo di traffico dati), il vivavoce bluetooth, la gestione audio media (visualizzando sullo schermo del dispositivo i dettagli dei brani riprodotti dalle diverse fonti audio compatibili con l’impianto), il display multifunzionale (per tenere sotto controllo consumi, autonomia, tempi di percorrenza e distanza percorsa) e la riproduzione del quadro strumenti (con la visualizzazione del contagiri e la temperatura del liquido refrigerante). La Mii ha anche il Climatronic per gestire il clima nell’abitacolo. Le motorizzazioni disponibili sono tre (1.0 60 CV, 1.0 ASG 60 CV e 1.0 Ecofuel 68 CV), gli allestimenti due (Style e Chic) e il prezzo di partenza è rimasto invariato rispetto alla versione precedente: 10.500 euro per la Mii 1.0 60 CV Style e 11.500 euro per la Chic con lo stesso motore. Infine una curiosità: nel listino è entrato anche il nuovo colore metallizzato Blu Costiera.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email