motodays2

Sicurezza, a Motodays 2017 un padiglione dedicato ai corsi di educazione stradale

Il tema dell’edizione 2017 di Motodays è la sicurezza stradale su due ruote. L’eventi si tiene alla Fiera di Roma dal 9 al 12 marzo ed è anche l’occasione per mostrare al pubblico tutte le novità più interessanti del panorama moto e scooter. Tuttavia gli organizzatori puntano molto sul tema della sicurezza tanto che è stato dedicato un padiglione ai corsi di educazione stradale. Oltre 1000 gli studenti attesi nei giorni di giovedì e venerdì: parteciperanno le scuole di ogni ordine e grado, dalle elementari fino all’ultimo anno delle superiori. In questi appuntamenti saranno trattati due aspetti: uno teorico sulla sicurezza stradale dove verranno messe in evidenza tutte le problematiche che si hanno nel circolare nel traffico con un mezzo a due ruote e una seconda parte più pratica, con un’officina di cura e manutenzione della bicicletta per i più piccoli. Anche gli allievi delle elementari, infatti, che cominciano ad approcciarsi alle biciclette, molto probabilmente passeranno in futuro a dei mezzi motorizzati, e gli organizzatori di Motodays sono sicuri che non è mai troppo presto per iniziare ad imparare le nozioni di sicurezza.

motodays

Per i ragazzi delle scuole superiori si terrà presente l’orientamento del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, a non concentrare l’insegnamento solo ed esclusivamente alla parte teorica e a valorizzare l’alternanza scuola-lavoro: grazie al supporto di Honda Italia verranno mostrati ai ragazzi alcuni “segreti” della meccanica e dell’industrial design. Ci sarà anche la anche la possibilità di provare i simulatori di guida in moto e anche la prova di un percorso con l’uso di speciali occhiali che simulano le condizioni di diversi stati di ebbrezza, per far capire ai ragazzi quanto grave sia guidare in stato di ubriachezza. Tutte le iniziative dedicate alla sicurezza stradale saranno rese possibili dall’effettiva collaborazione di Federazione Motociclistica Italiana, Polizia Stradale, Esercito Italiano, ACI Roma, e le abituali istituzioni che da anni supportano Motodays in questa attività educativa con gli allievi delle scuole.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email