Spaziosa, adattabile, rinnovata nel look e sempre più comoda: Nissan X-Trail si presenta e punta al cuore degli amanti dei suv

Nuovo volto, nuovo look, linee più morbide per un restyling completo che renda l’insieme fresco e snello rispetto al passato. Un suv alto ma dalle dimensioni contenute, il nuovo Nissan X-Trail, che conferma la sua vocazione principale, quella di fuoristrada, ma rimane comodo da guidare anche all’interno della città. Comfort e personalizzazione sono elementi chiave che emergono subito, già a una prima occhiata, con la possibilità di acquistare una versione a 7 posti che aumenta il volume di carico in caso non siano presenti a bordo tutti i passeggeri. Il bagagliaio parte invece da 550 litri  (su due livelli separati) per arrivare a superare i 1900.

177 i Cv disponibili nell’inedito 16 valvole che vanta una coppia massima di 380 Nm già a 2000 giri/minuto: 60 Nm in più del 1.6. 210 km/h di velocità massima e 11,2 secondi nel passaggio 0-100 km/h, con consumi sui 5,6 litri ogni 100 km. Tra i punti di forza del veicolo c’è sicuramente l’assorbimento con grande efficacia dei fondi più sconnessi e persino delle sollecitazioni dei percorsi off-road più accidentati.

Il sistema di informazione e intrattenimento Nissan comprende tra l’altro radio digitale DAB, connettività Bluetooth e streaming audio. Altra novità per la popolare crossover giapponese è l’introduzione del cambio automatico Xtronic CVT, abbinato alla trasmissione 2 WD o 4WD, ferma restando la disponibilità di quello manuale per la sola 4WD. Il nuovo 177 Cv è abbinato solo a tre allestimenti della gamma – Acenta, Acenta Premium e Tekna – per un totale di cinque versioni. I prezzi: Acenta 4WD 33.600 euro, Acenta Premium 2WD X-Tronic 35.600 euro, Acenta Premium 4WD 36.400 euro, Tekna 2WD X-Tronic 37.950 euro, Tekna 4WD 38.750 euro. Aggiungendo 1.450 euro si ha la configurazione a sette posti.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email