vyrusss

Standard altissimi (e che prezzo!): la scommessa della Vyrus 986 M2

Linee spigolose che tagliano l’aria. Motore sordo dal ruggito elettronico. La versione  stradale della Vyrus 986 M2 è finalmente disponibile sia come moto intera che come Kit racing. Materiali selezionati e costi di realizzazione alti hanno costretto la casa romagnola a una produzione assai limitata con un costo che si aggira intorno ai 38 mila euro, molto di più dei 25 ipotizzati in fase di progettazione. Il risultato è un gioiello sia a livello di design che tecnologico. Un autentico animale da strada in grado di garantire le prestazioni di una Moto2. Motore 4 in linea da 599 cc (lo stesso della Honda CBR 600 sulla base della quale la moto è realizzata), dischi da 320 mm all’anteriore e di 240 mm al posteriore, impianto frenante con pinze Brembo Racing. (Continua dopo la foto)

vyrus

Telaio ad Omega rovesciato e sistema di sterzo con “mozzo sterzante” . Tutti i componenti in lega leggera sono ricavati dal solido: pedane, leve rinvii e tutti i supporti del telaio, un inedito radiatore chiuso nella carrozzeria e i forcelloni in lamiera di Peralluman piegati e saldati a mano come nella MotoGP. (Continua dopo la foto)

vyruss

I test di guida sono confortanti. La moto è risultata agile e aggraziata, facile da gestire nonostante la potenza importante di cui dispone. Adesso è attesa la prova del mercato.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email