Stop alle distrazione al volante: a cambiare la nostra vita a bordo sarà Nissan Signal Shield, un semplice ma rivoluzionario vano

In un’epoca come questa, in cui le vetture sono sempre più connesse, ecco arrivare una soluzione pratica e geniale che potrebbe agevolare non poco la vita a bordo. A lanciarla è Nissan che ha studiato un sistema che in auto isola il cellulare del guidatore dalla rete telefonica e da quella Internet. Il Nissan Signal Shield, previsto per la Juke, è un vano portaoggetti che impedisce la trasmissione dei segnali telefonici e dati da e verso l’apparecchio, eliminando la tentazione di guardare subito un messaggio ricevuto.

Un sistema che permetterà al guidatore di scegliere se rimanere online e raggiungibile o disconnettersi temporaneamente, liberandosi così momentaneamente da ogni distrazione. Una volta appoggiato il cellulare nel vano protetto, il telefono resta comunque connesso via cavo tramite le porte USB o Aux all’impianto audio di bordo ed è quindi possibile ascoltare musica o i podcast memorizzati sul dispositivo. Per ricollegarlo alla rete mobile e al Bluetooth del veicolo sarà sufficiente toglierlo dal Signal Shield e posizionarlo in un altro dei vani.

Il tutto per contrastare quella che resta una delle peggiori abitudini alla guida, l’utilizzo del telefonino, fonte di distrazione e ancora oggi causa di incidenti. Nissan Signal Shield sarà una possibile risposta al problema, aumentando il livello di attenzione e controllo al volante.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email