sunride

SunRide, tutto pronto per la quinta edizione dell’evento che unisce moto e musica

Torna SunRide, la manifestazione motociclistica che si svolge a Pesaro all’insegna della musica e delle ‘good vibrations’. Un evento che riunirà per tre giorni, dal 24 al 26 giugno 2016, motociclette speciali di ogni genere, con la presenza ufficiale delle aziende e dei preparatori, oltre a quella dei singoli privati che vogliono mostrare il frutto della loro fantasia motociclistica. Quella del 2016 è la quinta edizione della manifestazione dedicata ai riders e alle moto d’epoca, cafè racer e special, in una città legata alle moto da più di un secolo. Sarà Baia Flaminia la nuova location dell’evento, un grande spazio verde a un passo dalla spiaggia, così da poter vivere la manifestazione anche nelle ore più calde della giornata. Il programma definitivo, in ogni caso, è ancora in via di perfezionamento, così come gli intrattenimenti, mentre è già confermata la presenza di sei aziende di importanza nazionale, in attesa di altre che hanno comunque espresso grande interesse.

sunride3

L’appuntamento è per venerdì 24 giugno, con l’apertura del villaggio, che chiuderà i cancelli domenica 26 alle 18. Questa edizione sarà sponsorizzata da grandi case motociclistiche come BMW, Royal Enfield, Moto Guzzi, Harley-Davidson e diverse aziende del settore, che alterneranno i loro stand a quelli dei preparatori.
I nomi dei customizer sono fra i più importanti a livello nazionale: 70Tre, Alo’s Cafe, Apache Custom Motorcycles, BR Moto, Dirty Gas Garage, Dos Cilindros, Dragoni Moto, Emporio Elaborazioni Meccaniche, Fiftyfive Garage, FMW, Fuoriserie Custom, Motomorfosi, OC Garage, Opera Mechanica, Ottodrom, Polita Family Garage, Radikal Chopper, Ruote Rugginose, Spacca Racing, Studiofibre Handmade, Unit Garage e Vibrazioni Art Design. Ci sarà anche il tour con le Yamaha Tracer e il contest dei Surnide Awards, che premierà la più bella special fra i professionaisti (Pro Award), fra i privati (Rider Award) e la migliore in assoluto (Icon Award).



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email