disegnisuzuki

Suzuki GSX-R, “il prossimo modello avrà il turbo”. Le prime indiscrezioni

Da tempo Suzuki sta lavorando a una famiglia di moto con motori sovralimentati. Per la prima volta al salone di Tokyo nel 2013 , la Casa giapponese presentò un concept Recursion, poi lo scorso anno un bel bicilindrico 600 e le voci dell’arrivo di una nuova Hayabusa dotata di motore 1400 ovviamente supercharged. I rumors si sono inseguiti anche in questo inizio di 2016 e sono rafforzati da dei disegni apparsi in rete provenienti da un brevetto depositato da Suzuki, secondo questa documentazione la rivoluzione “turbo” ad Hamamatsu colpirà un po’ tutta la gamma.
Dai disegni che girano in rete si nota il profilo di una GSX-R 750, equipaggiata di motore sovralimentato e modificata nelle carene per fare posto a nuove prese d’aria maggiorate. Delle modifiche dovrebbe essere interessata anche la una GSX-R 1000 anch’essa dotata di un’unità sovralimentata.

disegnisuzuki2

Alcune voci, invece, sostengono che questi brevetti rappresentino un’interpretazione della nuova Hayabusa ma, da quello che è trapelato in questi mesi da Suzuki, pare che questa ipotesi sia infondata: la nuova Busa esteticamente ricorderà molto da vicino la sua progenitrice.
Ovviamente i disegni di un brevetto non possono essere veritieri al 100%, ma non è da escludere la nascita di una gamma di sportive, magari non della famiglia GSX-R, dotate di motori sovralimentati. Per saperne di più non ci resta che attendere qualche mese, chissà che Suzuki non sveli qualcosa già durante i prossimi saloni autunnali.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email