Kikishop2

Suzuki SV650, la trasformazione di Kikishop: un tocco vintage alla naked giapponese

La nuova Suzuki SV650 trasformata da Kikishop Customs. Anche il preparatore francese ha cercato di modificare la moto in una cafè racer , modificando con un po’ di stile vintage la Suzuki e dandole il fascino di una vera e propria sportiva. La SV650 è una moto che si caratterizza per il bicilindrico a V di 90° da 645cc, capace di erogare una potenza di 76 CV a 8.500 giri/min e 64 Nm di coppia. Si tratta di una moto in grado di affrontare con la stessa personalità sia le strade cittadine che distanze più lunghe. L’interpretazione del team francese si concentra su un nuovo cupolino in perfetto stile ’60, abbastanza basso da necessitare lo sfilamento degli steli della forcella. L’anteriore è ora ben piantato a terra e contrasta con il nuovo coprisella del passeggero dall’andamento rotondo, che unito alla sella color marrone a coste dà un tocco un po’ più old al posteriore.

kikishop

La versione di Kikishop prende da una GSX-R 1000 l’inedito scarico Yoshimura, mentre molte delle chicche di dettaglio come indicatori, retrovisori e varie protezioni arrivano dal catalogo Rizoma. Il motore è sostanzialmente invariato, è il collaudatissimo bicilindrico a V di 90° con pistoni ad attrito ridotto. La potenza aumenta fino a 76 CV, contro i 71 della Gladius, mentre la coppia di 63 Nm è più che sufficiente per spingere i 197 kg della moto. Quella di Kikishop la offre non è solo una preparazione, ma il preparatore francese propone la moto come nuova al prezzo di 12000 euro, ovviamente su richiesta.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email