cani

Trasporto cani in auto, la linea degli accessori firmata Škoda

In auto la sicurezza è molto importante per chi guida, per i passeggeri e per gli animali. E Škoda ha pensato a una linea di accessori per cani, interamente dedicata alla loro sicurezza, che spazia dalle cinture alle barriere di protezione. La cintura per gli animali è un accessorio irrinunciabile ogni volta che il nostro amico a quattro zampe viene collocato nel vano posteriore: fornisce adeguata protezione e impedisce che l’animale, muovendosi, possa distrarre il conducente. Disponibile in varie misure per adattarsi alla taglia, la cintura di sicurezza non deve essere rimossa una volta arrivati a destinazione e può essere comodamente agganciata al guinzaglio.

Tra gli accessori c’è anche il telo di protezione per i sedili posteriori, che ripara la tappezzeria da sporco, graffi e peli ed è disponibile in diverse misure per adattarsi a ogni automobile, dalla compatta Citigo all’ammiraglia Superb. Il materiale con cui è realizzato è idrorepellente, facilmente lavabile e la finitura antiscivolo contribuisce alla sicurezza dell’animale quando l’auto è in movimento.

Altra soluzione è legata direttamente al grande spazio nel vano bagagli che è tipico di ogni Škoda e che colloca questi modelli ai vertici delle rispettive categorie. A chi per ragioni di taglia del cane o per comodità preferisca trasportare l’animale nel vano di carico, Škoda mette a disposizione a seconda dei modelli sia la classica rete divisoria che separa il vano bagagli dall’abitacolo, evitando così pericolosi sconfinamenti in viaggio, sia la griglia che divide longitudinalmente lo spazio, separando quello per il cane da quello per i bagagli. Infine per lasciare che “fido” giochi liberamente all’aria aperta ma evitando sporco e macchie, i modelli Škoda possono essere dotati di rivestimenti double-face o vasche per il baule in materiale plastico, facilmente lavabili e a tenuta stagna. Gli accessori originali Škoda sono disponibili nelle  concessionarie nazionali e possono essere ordinati sia al momento dell’acquisto dell’automobile sia in un secondo tempo.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email