conceptbmw

Tutti pazzi per le super-cruiser. I progetti di Husqvarna e BMW (contro la Ducati)

È datato 2001 il progetto di Harley Davidson di creare la Rod, progenitrice di tutte le power-cruiser. Con questa moto, dotata del nuovo motore Revolution progettato in collaborazione con Porsche, il marchio americano inaugurò la fortunata serie VRSC. Si trattava di un mezzo che piaceva anche al pubblico lontano dal mondo del custom e che quindi poteva attaccare un grande segmento di mercato. A distanza di anni la scelta appare giusta. E non solo perché quel modello ha funzionato sul mercato ma anche perché le altre case hanno iniziato a guardare con interesse a questa nicchia di mercato, fatta di moto modaiole, potenti e appariscenti, che ibridano il mondo custom. Nel 2011 Ducati lanciò sul mercato la Diavel, che seppur in chiave più sportiva, riprese le linee guida del progetto V-Rod declinandole “alla bolognese”.

husq2

Ma la Ducati non è l’unica. Husqvarna e BMW stanno pensando di rispondere alla XDiavel. Ognuna con un proprio progetto ma è certo che la sfida delle super cruiser è stata lanciata. In rete sono apparse alcune foto che ritraggono il muletto della Husqvarna Vitpilen 1301, risposta della casa svedese al “diavolo” di Borgo Panigale. Anche perché il marchio è stato acquistato da KTM e proprio da Mattighofen che, nonostante il marchio sul serbatoio, arriva il know-how necessario per la realizzazione di questa esagerata cruiser. Da quello che si apprende la meccanica è quella della 1290 Superduke R, la naked arancione che ha stupito tutti per la sua brutalità e per la sua indole teppistica: il bicilindrico prestato alla Husky dovrebbe mantenere una potenza che si aggira attorno ai 170 cavalli, facendo della 1301 una cugina forse fin troppo stretta della “Bestia” austriaca. Anche la BMW non sta a guardare. Da Monaco stanno per calare il loro asso nella manica: ancora non è dato sapere se il motore che verrà scelto sarà il collaudatissimo bicilindrico boxer, o il mastodontico sei cilindri della K1600. Infatti pare che BMW abbia commissionato a Roland Sands la Concept 101, un’aggressiva bagger dotata del sei in linea da 1.6 litri della serie K. Resta comunque il fatto che la casa bavarese non vuole farsi trovare impreparata. Insomma la “caccia” alla XDiavel è appena iniziata.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email