Un crossover targato Fiat per affrontare al meglio il caos della città: svelata la nuova Panda City Cross 4×4

Due importanti novità per arricchire la gamma Panda: la versione evoluta della ormai iconica 4×4 dalle caratteristiche autenticamente off-road e il debutto della City Cross 4×2, nuovo crossover cittadino proposto al prezzo di una city-car (12.950 euro che diventano 11.950 euro con il finanziamento ‘MenoMille’) per soddisfare chi cerca una vettura piccola e versatile per affrontare con piacevolezza il traffico nel centro città.

Dotata esclusivamente di trazione sulle ruote anteriori, Panda City Cross propone dettagli estetici più vicini a uno stile urbano pur rimanendo legata a una forte vocazione off-road. Nere le calotte degli specchietti laterali, le barre longitudinali al tetto e le maniglie delle portiere, in risalto col resto della carrozzeria, con gli interni color grigio con inserti del quadro strumenti in nero opaco,e i sedili caratterizzati dal tessuto nella nuova tonalità nero e grigia con inserti laterali in eco-pelle nera. La Nuova versione City Cross 4×2 offre gli stessi vantaggi, in termini di assetto ‘rialzato’ della 4×4 ed è disponibile con due motorizzazioni, quella 1.2 benzina da 69 Cv e quella turbodiesel 1.3 MultiJet da 95 Cv.

L’evoluzione della 4×4, monta a sua volta nuovi cerchi neri, con una inedita cover per mozzo ruota che ospita il logo 4×4 marcato a rilievo. Le calotte degli specchi e le maniglie delle portiere in nero evidenziano ulteriormente l’anima da fuoristrada Sotto il cofano della Panda 4×4 il TwinAir 0.9 a benzina da 85 Cv e il turbodiesel 1.3 Multijet da 95 Cv.  A completare l’offerta per Panda 4×4  i pacchetti di optional dal forte valore aggiunto per un ulteriore vantaggio cliente come il pack Safety (sensori di parcheggio posteriori, specchi retrovisori elettrici riscaldabili, autonomous city brake), il pack Comfort (sedile guida regolabile in altezza, Kit Comfort, Cargo Box) e il pack Plus (climatizzatore automatico, sensori di parcheggio, vetri privacy).



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email