pipermoto

Uno scooter con il motore della KTM 690: la pazza idea di PiperMoto

Lo scooter che monta un motore da 690. È l’idea che ha messo in pratica PiperMoto J Series che ha sviluppato uno scooter dal look classico-moderno e dalle intenzioni apparentemente pacifiche con una sola particolarità: gli pneumatici sono presi da una supermotard. Questo progetto dell’ingegnere britannico John Piper è in fase di sviluppo e unisce due mondi apparentemente agli antipodi: uno scooter dallo stile classico e una meccanica da moto vera e prestazionale come quella della KTM 690. Il risultato sbalordisce per la buona riuscita dell’estetica e per la minuzia dei particolari come l’alloggiamento del motore, il telaio e la cura per la ciclistica.

pipermoto2

Il portale di motori masmoto.net, spiega che il motore arriva direttamente da una 690 di serie e ha 67 CV, quello che basta per rendere esplosivo un innocuo scooter che nella configurazione finale pesa appena 160 kg. Ed effettivamente le prestazioni sono molto simili quelle della vera KTM da supermoto, ma con una seduta molto più comoda per pilota e passeggero. L’abilità particolare di questo ingegnere è stata quella di riuscire a combinare l’idea estetica e la bontà tecnica o viceversa: sono rimaste le ruote da 17″ a raggi tubeless, la forcella steli rovesciati da 43 mm e l’impianto frenante Brembo con disco da 320 davanti e 240 dietro. Bellissimo il link del mono posteriore, ben celato sotto la carena che si solleva come un cofano. Sembra indovinata la posizione dello scarico con uscita bassa sotto il motore. Ora resta solo la grande curiosità di vedere come si comporterebbe su strada una moto del genere e che sound uscirebbe da quel padellone con singola uscita.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email